INICIO |

Novedades

Familia Abruzzesa de Rosario Actividades 2013

La Familia Abruzzesa de Rosario comunica su plan de actividades para este año 2013 para la colectividad y la comunidad en general...

Leer más...
 
Familia Abruzzesa en La Noche de las Colectividades


Con un lleno como nunca los viernes, la Familia Abruzzesa celebró el comienzo de la "Noche de Colectividades" en Rosario

Leer más...
 
Ospitalità Italiana 2011
La Cámara de Comercio Italiana invita al Evento "Ospitalità Italiana"
Destinado a operadores de Restaurantes de origen italiano o que comercialicen o utilicen materias primas de importación italiana.
4 de Agosto 2011 - 18:30 hs.
Restaurant Asociación Familia Abruzzesa
Santiago 1334 - Rosario
Leer más...
 
Clínicas de Verano

 

 Imagen activa

La Asociación Familia Abruzzesa de Rosario, invita a concurrir entre los días 18 de febrero al 2 de marzo de 2011 a su sede de calle Santiago al recibir la visita de dos destacados representantes culturales de nuestra Región Abruzzo.

El canto, los bailes, instrumentos típicos, tradiciones y la cocina Abruzzesa a cargo de los reconocidos profesores Francesco Stoppa y Adorino Graziani.

Leer más...
 
Idioma ITALIANO 2011

 Imagen activa

La Asociación Familia Abruzzesa de Rosario informa que se encuentra abierta la Inscripción del Curso Intensivo (Nivel Inicial) de Lengua y Cultura Italiana, el cual comenzará el día Martes 15 de Febrero.

Las Clases se dictarán los días Martes y Jueves de 19.30 a 21.30 hs.



Para mayor información:

Santiago 1334 o telefónicamente al 4488578

de Lunes a Viernes de 17.30 a 21.45 hs.

 
Inicio arrow Congresso Giovani Abruzzesi
Congresso Internazionale a Mar del Plata PDF Imprimir E-Mail
viernes, 03 de agosto de 2007
Una proposta dei giovani delegati del Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo (CRAM)

Giovani Abruzzesi a Campana

Quaranta giovani abruzzesi d´Argentina (nella foto), in rappresentanza della associazioni aderenti alla Fedamo, si sono riuniti a Campana in pre-congresso nazionale per la preparazione del primo Congresso mondiale dei giovani abruzzesi nel mondo, voluto e patrocinato dal Cram guidato da Donato Di Matteo. I 33 giovani abruzzesi delegati s´incontreranno a Mar del Plata dal 2 al 4 novembre prossimi (data spostata rispetto a settembre), provenienti da tutti i paesi dove ci sono associazioni iscritte all´Albo regionale e cioè Canada, Stati Uniti, Australia, Uruguay, Cile, Brasile, Venezuela, Svizzera, Sudafrica, Germania, Belgio, Lussemburgo, Francia, Inghilterra, Spagna, Italia e Argentina.
Alla riunione di Campana ha partecipato anche il presidente della Fedamo Giovanni Scenna e altri dirigenti fra cui Emidio Ciaccia, presidente della locale Associazione, Fabio Marraffini e Ana Martella, giovani componenti del Cram.

Durante l´incontro si sono affrontati temi come la povertá e la globalizzazione, la realtá socio-economica degli abruzzesi nell´Argentina, il grado di partecipazione e gli attuali progetti dei giovani abruzzesi nel Paese. 




Perché un Congresso Internazionale di Giovani Abruzzesi?


L’idea del Congresso è nata da una proposta dei giovani delegati del Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo (CRAM). Tutti sapiamo che il concetto dell’abruzzese nel mondo sparirà se non si promuove attivamente, particolarmente tra le  di seconde e terze generazioni. Per questo motivo la Regione Abruzzo con il CRAM sta organizzando un Congresso Internazionale di Giovani Abruzzesi.


Dove e quando e si terrà il Congresso?
Data Congresso: Venerdì 21 Settembre – Domenica 23 Settembre 2007
Luogo: Mar del Plata, Argentina

Imagen activa 

Sistemazione: www.hotelriviera.com.ar

Imagen activa

 

Quali sono gli obiettivi del Congresso Giovani?
1.    Formare e sostenere nuovi leader in grado di creare e mantenere una vitale comunità abruzzese nel mondo.


2.    Sviluppare una maggiore coscienza di ciò che significa essere un abruzzese di seconda o terza generazione in un contesto di globalizzazione e differenze socio-economiche.


3.    Sviluppare solidarietà tra giovani abruzzesi.


4.    Promuovere l’uso dell’italiano.


Come raggiungeremo questi obiettivi?
1.    Con work-shop e uno studio dei casi di successo i partecipanti svilupperanno un progetto da implementare al rientro con lo scopo di aumentare la partecipazione giovanile nel loro paese. Inoltre, le federazioni dovranno nominare un mentor che farà da guida ai giovani partecipanti.


2.    Presentando una relazione sul loro paese e ascoltando i loro colleghi internazionali i partecipanti potranno confrontarsi e capire meglio il fenomeno della globalizzazione e la povertà.


3.    Il congresso sarà un momento d’incontro e un’occasione per formare legami tra giovani abruzzesi di tutto il modo.


4.    Italiano sarà la lingua ufficiale del Congresso.
 

Chi può partecipare?
I giovani tra i 18-35 anni di discendenza abruzzese possono partecipare al Congresso. Inoltre i giovani devono essere soci di un’associazione abruzzese ed avere una conoscenza minima dell’italiano.
Purtroppo il numero di posti è limitato. Il CRAM finanzierà la partecipazione di 33 giovani. Questi giovani saranno selezionati dalle rispettive federazioni in base alla Domanda d’Ammissione dei canditati. Comunque in alcuni casi altri partecipanti saranno ammessi tramite finanziamenti al livello locale.


Per più informazioni sulla selezione di canditati, compreso le scadenze, contattare la federazione abruzzese del tuo paese.


Una volta selezionati che dovranno fare i partecipanti?
Prima di partire i partecipanti dovranno preparare una relazione (uno per paese) da distribuire in anticipo e un breve discorso da presentare all’inizio del Congresso che affronta i seguenti argomenti:
•    La realtà socio-economica degli abruzzesi nel tuo paese - con dati concreti
•    I principali problemi, ad esempio: lingua, mezzi economici ecc.
•    Il livello di partecipazione giovanile - con dati concreti
•    I progetti attuali orientati alla partecipazione giovanile (se esistono)
•    Una descrizione degli enti del proprio paese che potrebbero essere potenziali partner, ad esempio, Università/Governo locale, associazioni multiculturali, ecc.


Inoltre i partecipanti dovranno contattare i partecipanti dal loro paese del congresso 1999 e riassumere i risultati positivi e negativi dell’ultimo congresso.


Durante il Congresso i partecipanti dovranno contribuire appeino alle discussioni e svillupare un progetto da implementare al rientro con lo scopo di aumentare la partecipazione giovanile nel loro paese. Una volta rientrati i giovani dovranno lavorare sul loro progetto e periodicamente aggiorgare il gruppo CRAM giovani e la loro federazione sull’andamento. I partecipanti avranno il sotegno di un mentor nominato da ogni federazione.

Per ulteriori informazioni contattare a  FEDAMO (Federazione delle  instituzioni abruzzesi nell´Argentina):


Scenna Giovani (Presidente FEDAMO)  Esta dirección de correo electrónico está protegida contra los robots de spam, necesita tener Javascript activado para poder verla Tel: 0054-223-472-6142
Marraffini Fabio ( Delegato Giovani CRAM) Esta dirección de correo electrónico está protegida contra los robots de spam, necesita tener Javascript activado para poder verla